Metamateriali l' ultima frontiera

I diffusori della famiglia DPeR sono basati sul poco conosciuto carico RJ.

Appartengono alla famiglia dei risonatori di Helmholtz, ovvero sono delle cavità accordate a determinate frequenze, le quali hanno la capacità di restituire e reimmettere nell’ ambiente parte dell’ energia immagazzinata.

Sebbene questi sistemi siano internamente in grado di autosostenere la loro pressione per sovracompensazione, allorché’ accoppiati o utilizzati nella configurazione RJ (pannello schermante che ospita l’ altoparlante di fronte al risonatore) perdono tale caratteristica.

Si spiega cosi’ il motivo per cui la soluzione RJ ebbe scarso successo.

Partendo da questa semplice osservazione, Collegia Opificum ha studiato e realizzato un condotto, che nella sua semplicità, è in grado di assolvere a molteplici funzioni.

Effetto Coandă
Sfruttando tale principio alla base dei moderni studi aerodinamici, l’ aria in uscita dalla cavità del risonatore viene in parte reindirizzata lungo la colonna da noi
progettata.
La particolare geometria del condotto fornisce all’ aria circostante un percorso obbligato, all’interno del quale essa rallenta, ripristinando cosi’ il corretto livello di pressione nel risonatore.

Metamateriali
Si tratta di una tecnologia emergente, studiata a partire dagli anni 2000.
Inizialmente l’attenzione degli studiosi si focalizzo’ sullo sviluppo di nuovi materiali con proprietà elettromagnetiche peculiari .
In seguito si comprese che il concetto poteva essere esteso anche alle caratteristiche geometriche e di assemblaggio di un determinato oggetto.
Ad oggi tali studi trovano applicazione in molteplici campi, tra i quali proprio quello audio,
Grazie al suo particolare disegno, Il DPeR offre un’azione decisiva nella ricostruzione dell’ immagine sonora.

 

Vantaggi

- Completa assenza del caratteristico “soffio”dei comuni diffusori audio base-reflex
- Capacità di pilotaggio superiore dell’ altoparlante designato, fino ai limiti della potenza applicata.
- Capacità di sfruttare l’ emissione posteriore dell’ altoparlante.
- Migliore risposta nel dominio dello spazio e del tempo.

Il risultato è un diffusore dal suono unico, avvolgente e con una ricostruzione scenica, che va ben oltre le misure del diffusore stesso.